Ci serve un parrucchiere

ciuffiC’è una cosa che io e Cuandos abbiamo in comune…e non sto parlando di denti.

Abbiamo dei capelli terribili. Lui ha questa roba un po’ nera un po’ grigia che gli sta dritta sopra la testa, io ho questa roba un po’ grigia, un po’ cenere un po’ di un altro colore indefinito (rimasuglio di una tintura che mai più farò) che mi sta appesa sopra la testa.

Dire che la criniera di Cuandos è crespa è dire poco; dire che i miei capelli sono informi e indefiniti è dire ancora meno.

Insomma lui ha bisogno di un barbiere e io di un parrucchiere.

E’ una risoluzione, doppia, non da poco. Innanzitutto perché quasi mai ho voluto che la criniera di Cuandos venisse toccata perché il selvaggio secondo me gli donava, due perché ho sempre creduto che tenermi un tuppo in testa mi donasse. Errori gravissimi. Per fortuna però abbastanza risolvibili entrambi.

Quindi, con i miei tempi, perché questo certamente non significa che domani, ci siederemo entrambi su una poltrona a guardare il “maestro” che armeggerà con le forbici vicino al nostro scalpo, prossimamente avremo un look diverso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...