Zebre e cavalli

zebraVi siete mai chiesti che differenza c’è tra un cavallo e un altro animale che gli assomiglia molto ma che ha un altro nome? Nella fattispecie io sto parlando della zebra.

Hanno sempre quattro zampe lunghe e veloci, quattro zoccoli, una criniera e una coda, ma certamente non sono cavalli. O meglio, vengono dalla famiglia degli equidi anche loro, ma le zebre hanno delle differenze, anche abbastanza evidenti, con i loro cugini cavalli che hanno sicuramente una forma molto più slanciata.

A distinguerle è sicuramente il manto, fatto di striature verticali nere o che tengono al marrone, che vengono alternate da bande chiare, bianche o giallastre. La pezzatura non riguarda tutto il corpo in maniera omogenea.  Continua a leggere

Annunci

Passo, trotto e galoppo

foto (3)Quelle del titolo sono le tre andature del cavallo. Qualche giorno fa, mentre dalle tribune guardavano Daniele preparare i puledri, abbiamo cominciato a fare un pò di ripetizioni sul nozioni che hanno a che fare con i cavalli. Perché se hai la passione per un animale come il cavallo, qualcosina la devi pur sapere, no?

La migliore di noi è Cristina, diciamo che quando si parla di notizie tecniche sui cavalli lei è la secchiona del gruppo. Sa anche i nomi dei muscoli, io questo per lo riservo per una delle prossime e soprattutto future lezioni.

Cmq, ritornando alle chiacchiere di qualche giorno fa, ci siamo soffermati sulle differenze che ci sono tra il passo il trotto e il galoppo, che sono differenze di andatura, come detto!

Continua a leggere

I nomi dei salti

DSC_0474Diciamolo, al maneggio c’è chi sa tutto sulle regole che si applicano alle gare anche se di gare non ne fa, o ne fa poche, e c’è chi di gare ne fa ben di più, ma che poi in fatto di regole scarseggia. 🙂

Poi succede che qualcuno di noi riesce a portare ad una gara un amico o un’amica e allora ecco che comincia il toto scommesse sul colore dei pantaloni che si deve indossare, sul fatto che la copertina rosa forse è meglio non usarla, sulla possibilità che non salutando la giuria potrebbero andare via dei punti…e così via.

Detto questo oggi cominciamo a dare un po’ di spiegazioni e iniziamo dai salti. Perché non si chiamano solo salti, hanno nomi ben precisi. Continua a leggere

Da cosa è composto il fieno?

Cuandos mangia il suo fieno

Cuandos mangia il suo fieno

Discussione in macchina:

Io: Guarda un camion pieno di fieno
Lui: Non era paglia?
Io: No, non era paglia, si vedeva che era fieno
Lui: Ah, ma i cavalli mangiano fieno o paglia?
Io: Mangiano fieno, ma alla fine mangiano anche la paglia che hanno nel box e che dovrebbero utilizzare come letto
Lui: E che differenza c’è tra paglia e fieno?
Io: Mmmm la prima è erba più scarsa, la seconda è un insieme di cereali diversi
Lui: Sicura?
Io: Certo

Naturalmente nella mia mente quel “certo” ha rimbombato fino a che non sono arrivata davanti ad un pc e ho potuto capire un pò meglio di quanto avevo fatto credere sapessi ogni segreto. Continua a leggere

Ciuffo pazzo

SAM_0129La state osservando bene questa foto? Ok, quanto vi fa ridere, da uno a dieci il ciuffo pazzo sulla testa del cavallo pazzo? A me assai.

Parliamone…a qualcuno, come diciamo da queste parti, tempo fa “ci sono mangiate le mani”. Vengo e mi spiego. Un giorno Cuandos aveva una criniera normale, il giorno dopo qualcuno gliel’aveva tagliata “perchè così sembra più figo”. Ma quando mai sembra più figo, dico io! Anche perchè, sembra che quel ciuffo che è stato rasato abbia qualche problema, grosso, a ricrescere come si deve.

Continua a leggere

Leggende metropolitane a favore di chi?

foto(12)Storie sui cavalli ce ne sono un sacco. Ma ci sono anche un sacco di leggende metropolitane che, molto spesso, sono a uso e consumo dei bipedi, che le inventano per farsi venire magari meno scrupoli di coscienza nel rapporto con l’animale.

Vi è mai capitato di sentir dire che lo spazio della dentatura del cavallo è il segno che l’animale può ricevere il ferro? A me è capitato, ma soprattutto è capitato sentire dire questa stronzata da chi non me lo sarei mai aspettato.

Continua a leggere

Cavallo bolso

SAM_0149Qualche settimana fa ho avuto una discussione con un appassionato di cavalli che mi ha messo al suo stesso livello. Solo che lui con i cavalli ci ha a che fare da almeno una trentina d’anni, mentre io diciamo da un decimo, e manco 🙂

Cmq ha cominciato a parlarmi dei suoi cavalli e ad un certo punto ha detto “io una volta avevo un cavallo bolso, che lei sa sicuramente che cos’è, ma sono riuscito a fare con lui passeggiate bellissime e poi l’ho regalato ad una bimba facendola felice per anni”. Ovviamente all’affermazione “che lei sa sicuramente cos’è” io ho annuito con fare esperto 🙂 Continua a leggere